Register
A password will be e-mailed to you.

Perché alla fine si sa. Qualsiasi cosa faccia Kim Kardashian, diventa di dominio pubblico. E’ una situazione inevitabile, voluta all’inizio dalla stessa famiglia Kardashian che ci ha costruito un impero proprio sul rendere pubblica la propria immagine.
Talvolta può sembrare scomoda ma se generata sulla base di una programmazione ben precisa non potrà mai essere scomoda, ma volutamente messa in evidenza.
Questa volta Kim é salita in groppa ad un elefante per un servizio, dunque per lavoro e per quanto sorridente e sensuale come spesso le accade di essere, gli animalisti non hanno perso occasione per rimarcare che probabilmente gli stessi elefanti che le sorelle Kardashian hanno cavalcato sono con molta probabilità stati sottomessi a tecniche di addestramento crudeli nei mesi e anni precedenti.
Ma alla fine, se pensiamo che il 90% dei cavalli che montiamo nel weekend per farci una cavalcata in campagna sono stati sottomessi a tecniche altrettanto violente e forse anche peggiori, come pensiamo di risolvere il problema?
Magari partendo da una base di ipocrisia che possa essere livellata, altrimenti sviluppiamo l’incapacità di esprimere opinioni trasparenti prive di ogni preconcetto.

Leave a Reply

Skip to toolbar