La più alta onorificenza civile che si possa pensare negli Stati Uniti. Così il Presidente Obama ha voluto ringraziare pubblicamente il suo vice, per il lavoro svolto e per l’integrità morale e umana che in pochi come lui possiedono.


Joe Biden lascia la casa bianca a testa alta e soprattutto da grande uomo. Da oggi non é solo il vice di Obama, da oggi é una fetta importante della storia americana. L’onorificenza é una cosa, il rispetto di una nazione intera é ben altro e pochi uomini come Biden possono dire di aver ottenuto entrambe.
La politica non c’entra, ieri durante la premiazione sono scesi in campo i principi umani su cui la stessa costituzione americana si basa.
Tanto di cappello, standing ovation e tutti a bocca chiusa a gustarsi un pezzo di storia che i libri riporteranno scritta in grassetto.

Per qualche secondo a qualche italiano é venuta la pazza idea di provare ad immaginare Renzi che rende onore e consegna la medaglia della libertà a Berlusconi, o forse viceversa per il lavoro svolto…

 

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar