Forse una delle notizie più strane della settimana. Il Qatar è stato messo in una posizione di isolamento da parte di alcuni Paesi arabi, in una fase in cui anche l’amministrazione americana aveva grossi dubbi, ma poi gli si vendono gli F-15 per un affare che si aggira intorno ai 12 bilioni di dollari.
La conferma arriva dal Pentagono, e l’amministrazione americana ha dichiarato di aver concluso l’affare nell’interesse comune di protezione contro il terrorismo.
Siamo confusi, e lo siamo in molti. Prima li isoliamo, alcuni aeroporti in europa stanno pensando di bandire i voli della Qatar airways addirittura (notizia di questa mattina) e poi senza verificare se le accuse dei Paesi limitrofi fossero fondate o meno, gli vendiamo gli aerei da guerra…

Molto difficile comprendere, perché al di fuori delle interpretazioni diplomatiche si legge tra le righe “chi se ne frega chi e cosa si alimenta nel Qatar, saranno affari loro, intanto concludiamo un affare da 12 bilioni di dollari.” O forse lo abbiamo interpretato solo noi in questo modo?

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar