Le accuse riguardavano un prete pedofilo ma lo stesso cardinale Philippe Barbarin é stato dichiarato colpevole da una corte francese per aver omesso il fatto e le situazioni di molestie.
Le molestie sarebbero avvenute soprattutto ai danni di bambini e comunque sempre minori di diverse età che si iscrivevano ai campi estivi per Boy Scouts.
Il numero imprecisato e imprecisabile sarebbe di diverse situazioni di abusi e il cardinale Philippe sapeva bene cosa stava accadendo e lo ha sempre tenuto nascosto.
Il reverendo Bernard Preynat era il mostro con abiti ecclesiastici che avrebbe commesso gli abusi e lo avrebbe fatto per anni.
La corte di Lione ha confermato le accuse non solo a carico del prete pervertito e pedofilo ma anche a carico dello stesso Barbarin che da dietro le quinte ha voluto lasciare tutto nelle mani del suo dio invisibile.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar