Forse in pochi sanno che esiste una speciale classifica che viene redatta ogni anno e spesso anche aggiornata durante l’anno, in cui vengono inserite le donne più pagate del pianeta.
L’ambito tecnologico é quello più propenso ad assegnare stipendi da capogiro anche alle donne e non solo agli uomini. Una dimostrazione é proprio Ginni Rometty, 59 anni e CEO della IBM (International Business Machines Corp), che solo nel 2016 si é guadagnata uno stipendio che con premi e scatti vari ha raggiunto la cifra incredibile di 96,8 milioni di dollari.
Oggi in molti la considerano la donna con lo stipendio più alto al mondo e addirittura in sesta posizione nella classifica mista che é dominata da uomini nelle prime 5 posizioni.
In lista anche Whitman CEO di Hewlett Packard enterprise Co. con quasi la metà della cifra assegnata alla Rometty.
A seguire Catz di Oracle, 55 anni che si deve accontentare di circa 39,2 milioni di dollari.
Naturalmente i guadagni si riferiscono anche a quote di azioni della stessa compagnia per cui lavorano, dei piccoli pacchetti azionari che nel caso di aziende ben valutate in borsa possono rendere una bella quantità di soldi.
Marissa Mayer, CEO di Yahoo, forse la più famosa di tutte le donne managers, ha ottenuto il quarto posto con 32,8 milioni di dollari.

 

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar