Per la prima volta dallo storico attacco del 1941 un ministro giapponese visiterà la base navale americana di Pearl Harbor. Il Presidente Obama darà il benvenuto al primo ministro giapponese Shinzo Abe alle Hawaii ed insieme visiteranno la base sull’isola di Oahu.


Nel 1941 l’attacco improvviso e impressionante dei giapponesi aveva portato alla morte di 2,400 americani.

La straordinaria visita fa seguito a quella compiuta da Obama a Hiroshima, proprio dove gli americani sganciarono la bomba atomica nel 1945 che a tutti gli effetti segnò il passo finale della Seconda Guerra Mondiale.
Oggi lo scenario é totalmente diverso. I due Paesi si stimano e condividono molto in termini economici e commerciali e questo viaggio non fa che rafforzare la situazione oltre che sancire una volta per tutte la fine delle ostilità, una completa riconciliazione e l’instaurarsi di un’alleanza forte e profonda.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar