La direzione presa era quella che avrebbe dovuto portarlo in Papua Nuova Guinea.
Si tratta di un uomo di 57 anni di nazionalità britannica che lunedì é partito da Cape York nel Queensland.
Aveva con sé anche delle taniche di benzina ed una balestra come arma, che però non ha usato quando la polizia lo ha raggiunto.
Nel frattempo aveva percorso ben 110 km e probabilmente sarebbe anche riuscito nell’impresa se non fosse stato fermato.
Si sospetta che il suo tentativo di fuga folle abbia a che fare con un programma ben più vasto di traffico di stupefacenti sia in uscita che in entrata in Australia.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar