Stupri di gruppo alle sedute curative.
Una studentessa di 17 anni é stata violentata per mesi da diverse persone, sino a che un giorno ha trovato il coraggio di parlare.
L’impostore di turno, il finto santone, il pervertito cronico si chiama Paolo Meraglia che a 69 anni insieme all’amico di 73 di nome Biagino Viotti, ed un giovani di 19 anni che partecipava alle violenze insieme alla madre, hanno messo in piedi questa assurda situazione.
La vittima, che incarnava il ruolo di vestale, quando aveva 15 anni era stata indotta a prendere parte alle sedute curative che alla fine terminavano sempre con lo strupro di gruppo.
L’uomo aveva convinto l’adolescente di essere vittima di forti negatività e dunque di aver bisogno di riti di purificazione.
Si sta indagando per accertare se la ragazza é stata l’unica a finire in questa situazione perversa oppure se anche altre ne siano state coinvolte. Durante i riti venivano girati video hard che erano poi usati per ricattare le vittime.
Le stesse sembra potessero essere sotto effetto di narcotizzanti durante le sedute.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar