Una volta erano stati inventati per l’ansia, poi sono passati di dominio pubblico e diventati una vera e propria moda.
Costano poco, i modelli provenienti dalla Cina anche meno, e sono alla portata di tutti.
Inutile negarlo prima o poi tutti ne abbiamo provato uno e tutti prima o poi abbiamo provato la sensazione di volerne uno nella tasca del nostro giubbotto invernale, giusto per ammazzare il tempo nei momenti di noia.
Ma come sempre accade quando si parla di grandi numeri e tanti soldi, si é creato un mercato di nicchia ben rifornito e ben alimentato da una domanda crescente, quello dei modelli come il TiSpin Prop, fatto di alluminio e con solo due lame, invece delle classiche tre lame.
Totalmente silenzioso anche per l’orecchio più fino. Leggerissimo da non accorgersi di averlo in tasca.
Mentre dalle tasche si sente un pochino la mancanza dei soldi necessari a comprarlo, non meno di 450 euro.

 

Leave a Reply

Skip to toolbar