La situazione é terribilmente drammatica. Tutto il paese di Whaley Bridge é stato evacuato.
I 5 giorni di piogge ininterrotte hanno causato danni che inizialmente potevano sembrare “curabili” alla diga del paese, invece con il passare dei giorni hanno spinto le autorità a portare via i residenti di corsa.
Il danno potrebbe nel giro di poche ore diventare un disastro che causerebbe il crollo della diga con la conseguente inondazione di tutto ciò che si trova al di sotto.
Siamo nel Derbyshire e si parla di una quantità di acqua che si aggirerebbe attorno a 1.3 milioni di tonnellate, sufficiente per distruggere tutto quello che incontra.
Gli esperti sono certi che lo scenario potrebbe a breve tramutarsi in un evento catastrofico.
All’inizio alcuni dei residenti non volevano saperne di andarsene ma poi il mandato di evacuazione é stato reso d’obbligo e pertanto chi si fosse rifiutato sarebbe stato arrestato.
A questo punto non dovrebbero più esserci abitanti nelle case.
Si confida in una serie di valvole più potenti installate da poco che permettono di far passare ingenti quantità di acqua di gran lunga superiori alle valvole tradizionali, permettendo di svuotare grosse quantità di acqua in tempo minore. Ma in molti, troppi, dicono che non potrà bastare.

Leave a Reply

Skip to toolbar