Ufficialmente l’iceberg più grande mai osservato. Era sotto monitoraggio da anni ormai ma negli ultimi mesi il suo possibile distacco é diventato una probabilità quasi imminente.
Più grande del Lussemburgo, 5.800 chilometri quadrati di ghiaccio spesso tra i 200 ed i 600 metri. Un miliardo di tonnellate circa, poco più o poco meno.
A dare l’annuncio il Project MIDAS, un progetto inglese che da tempo monitora lo stato di avanzamento di questa frattura che era lunga oltre 200 km.
Il distacco é avvenuto tra il 10 ed il 12 luglio, confermato dai rilevamenti dei satelliti sulla zona.

Ora resta da definire e capire, oltre che controllare la direzione che prenderà mentre fluttuerà sull’oceano.
Un evento unico, che destabilizza se si identifica con il cambiamento climatico.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar