Domani sarà il giorno del grande lancio di easyJet Book Club, che porterà a bordo di 147 voli oltre 7 mila libri per bambini.
I titoli sono stati attentamente scelti tra un numero enorme di possibilità e vanno da Peter Pan al Mago di Oz passando per il Paese delle Meraviglie di Alice.
I libri si possono prendere come in libreria e restituirli ovviamente al termine del volo. Giusto per poter leggere uno o più capitoli e rendere il volo proprio e dei propri figli più breve e piacevole.
Tutto nonostante le statistiche indichino un crollo nelle vendite dei libri ed un numero sempre più basso di bambini che, per colpa del digitale, hanno smesso di leggere libri.
Bisogna provare a riassociare la lettura con un momento piacevole e non un’imposizione scolastica a volte fastidiosa.
Per il momento easyJet Book Club avrà libri in inglese sui propri velivoli ma presto, se l’esperimento avrà successo, si potrebbero avere copie in diverse lingue a seconda delle destinazioni dei singoli voli.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar