In prospettiva si vede tutto in questa immagine. La scritta “Resist” che ruba la scena a questa immagine della Casa Bianca.
Appesa su di una gru in un cantiere edile che si trova proprio pochi isolati dietro alla casa bianca, la scritta ha fatto il giro del mondo in pochi minuti.
La polizia riferisce che i contestatori erano 7 e si sono introdotti illegalmente nel cantiere per raggiungere la gru, scalarla ed avvicinarsi al braccio della gru stessa dove poi hanno appeso lo striscione.
Il portavoce di Greenpeace, Travis Nichols, riferisce che il gruppo ha voluto inviare il messaggio veloce e chiaro di resistere alla presidenza di Donald Trump.
In realtà non si tratta di un evento isolato perché gli stessi hanno avviato una serie di contestazioni sin dal giorno dell’inaugurazione del nuovo Presidente degli Stati Uniti.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar