Register
A password will be e-mailed to you.

E’ stato chiamato già nella serata di ieri con l’incarico di formare un governo di tregua.
Ma di tregua da che cosa? Ma di tregua da chi?
Ritorniamo sempre al punto di partenza, é stata violentata la nostra stessa democrazia con il rifiuto del Presidente Mattarella a lasciar formare il Governo ai 5 Stelle e alla Lega.
Oggi ci si chiede in redazione, per strada, al bar dove facciamo la colazione: ma cosa serve votare se poi ci sbattono in faccia e ci impongono i loro nomi.
Indipendentemente da cosa abbiamo votato alle scorse elezioni, oggi nessuno vince.
Perché alla base ha perso la democrazia e l’idea di democrazia che gli italiani avevano é stata maltrattata da un governo fortemente preoccupato che gli italiani possano affidarsi a persone che arrecherebbero solo un danno.
Proprio questo fa discutere, se leggiamo la lista dei nomi del precedente governo e di quello prima ancora ci rendiamo conto spuntandoli uno ad uno che i nomi dubbi e gli incapaci li troviamo solo dando una prima veloce occhiata.
Dunque, sulla base di che cosa si basa la valutazione del governo?
Vorremmo saperlo, anzi dovremmo saperlo.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar