Non é triste lui, o almeno non lo lascia trasparire. E’ la tristezza che trasmette il suo vivere oltre il limite, quasi sempre. Perché se una donna ti accusa di stupro o abusi, può farlo per soldi e per ottenere un attimo di celebrità se sei famoso. Ma se a raccontare gli stessi passaggi sono più di 40 donne americane allora sei malato. Di una malattia ormai incurabile alla tua età. Alla ricerca di un perdono che nessun dio piò concederti perché sei fuori tempo massimo.
La giuria che dovrebbe giudicarlo ha chiesto di ascoltare le sue testimonianze in merito ai fatti riportati durante l’udienza. La sua versione dei fatti che si scosta di parecchio da quella della vittima.
Ma Bill Cosby ormai non fa ridere più nessuno, probabilmente ha preso gusto a far piangere un pubblico americano che lo ha lasciato solo. Un uomo solo contro un Paese intero e non di sole donne ma anche e soprattutto di uomini disgustati dalla sua vita.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar