Uno dei rappresentanti democratici americani originario proprio di El Paso, dove si é consumata l’ennesima sparatoria contro civili indifesi, ha chiesto espressamente tramite i media al presidente americano Donald Trump di non andare a far visita alla cittadina texana.
Secondo O’Rourke e secondo ormai molti altri in America, Trump alimenta il razzismo, l’odio e le rappresaglie e quando queste dimostrazioni di odio estremo finiscono delle mani bagliate… diventano letali.
Proprio come é successo nei giorni scorsi.
Il presidente dal canto suo chiede a “Dio di benedire la gente di El Paso e di Dayton” attraverso un tweet, ma alla fine tutti hanno capito che dio non ha molto a che vedere con queste sparatorie e probabilmente non legge i suoi tweets.
La situazione sta peggiorando, inutile negarlo, e persino il candidato democratico Bernie Sanders chiede al popolo americano di allontanarsi da questa crescente cultura dell’intolleranza che sta prendendo piede in America, “portata avanti ed alimentata proprio da Trump e dai suoi alleati” precisa lo stesso Sanders.

Leave a Reply

Skip to toolbar