Lo racconta attraverso la sua pagina Facebook dove dimostra, e si auto-celebra per questo, di non avere alcuna vergogna a raccontare la sua storia di dipendenza dall’alcol.
Così ci fa sapere, per chi ne fosse interessato e pensasse di non poter avviare la giornata senza questa notizia, che ha terminato la prima fase di recupero.
Ve ne saranno altre e il percorso non sarà mai terminato per un alcolista, ma intanto il primo passo é stato fatto.
Travestita con gli abiti di un comunicato stampa, la notizia é rimbalzata ovviamente su duversi networks da ieri sera, tra la totale indifferenza di tutti che non ne hanno capito il senso, anzi lo hanno inteso per quello che é, un comunicato stampa, per la sua immagine, per la sua carriera e per la sua stessa famiglia e gli avvocati che gestiscono insieme alla moglie Jennifer Garner la tutela dei figli.
Una volta i panni sporchi si lavavano in famiglia, adesso ci pensa Facebook a centrifugare tutto, peccato solo che si corre il rischio come in questo caso di impietosirsi per il comunicato stampa e non per la storia umana.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar