Register
A password will be e-mailed to you.
A Pyeongchang é arrivato l’ennesimo capolavoro sportivo di una carriera incredibile. Arianna Fontana ha vinto l’oro e ha stravinto la sua gara nella competizione dello short track, giusto per non lasciare dubbi forse anche a se stessa.
In testa sin dal primo secondo, ha messo tutte le avversarie in fila lasciandole nell’ombra che solo i grandi sanno e possono creare.
Ma Arianna oggi era di un altro mondo, destinata a essere vincente proprio perché possiede quel talento che é memoria per pochi eletti, non importa lo sport che praticano.
Alla fine ci ha anche regalato un traguardo da brivido, con fotofinish per verificare che Choi Minjeong non avesse messo in atto un recupero travolgente con successo. Alla fine il fotofinish non sarebbe servito, la Choi é stata squalificata e sul podio con Arianna sono salite l’olandese Van Kerkhof e la canadese Boutin.
E’ la medaglia olimpica numero sei, dopo un argento e quattro bronzi.
Ma il suo sorriso di oggi in premiazione racconta proprio che questa é la medaglia di gran lunga più bella.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar