Register
A password will be e-mailed to you.

La Camera ha votato a favore della manovra che vuole vengano ricalcolati gli assegni dei vitalizi. La delibera ha superato l’esame del voto e il presidente Roberto Fico può dirsi più che soddisfatto.
I deputati di Forza Italia si sono astenuti come in molti avevano preventivato, troppi interessi in ballo.
La deliberà purtroppo sarà effettiva dal primo gennaio 2019 e non dal primo novembre come invece era stato detto all’inizio ai tempi della proposta.
Ora i diretti interessati parlano di ricorsi a valanga, anche normale pensarlo e aspettarselo, dopo anni di vacche grassissime adesso vedersi togliere una bella fetta di vitalizio potrebbe anche mandare qualche vecchia volpe in depressione.
Sono decenni che si aspettava questo giorno e finalmente questa volta é arrivato per davvero.
Trattandosi poi di soldi presi agli italiani per ingrassare sempre e solo gli stessi, direi che la soluzione é storicamente importante.
Uno di quei giorni da ricordare per sempre, uno di quei giorni che cambiano il volto di un Paese che ha voglia di cambiare e per farlo colpisce coloro che sugli italiani ci hanno marciato anche troppo.
#ByeByeVitalizi é l’hashtag di tendenza per oggi.
Adesso si pensa già al passo successivo, la riduzione del numero dei parlamentari a 400 per i deputati e 200 per i senatori. Oggi invece in Italia godiamo di 630 deputati e 315 senatori.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar