Una coppia polacca era alla Manchester Arena lunedì sera semplicemente ad aspettare che le loro due figlie uscissero al termine del concerto di Ariana Grande, idolo proprio delle loro ragazze.
Così, si sono fatti un giro per la città in serata senza dimenticare i classici selfies e poi quando il momento é arrivato, il dannato ed imprevedibile destino li ha chiamati e li ha portati diritti a due passi da un “perdente”, un ragazzo di 23 anni che aveva scelto per una sera di provare a sentirsi meno perdente con un gesto raccapricciante.
Oggi le due figlie risultano sane a salve, mentre Angelika e Marcin Klis risultano invece tra le vittime riconosciute di quella maledetta sera.

 

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar