A soli 39 anni un tumore gli ha portato via la vita e lo scorso luglio Andrea Comand ha smesso di lottare. La solita storia della morte che vince sulla vita penserete tutti.
Invece no, in qualche modo Andrea prima di morire ha preparato tutto in modo che alla fine la morte potesse anche portagli via la vita ma non tutto quello per cui aveva lavorato tanto.
Ha lasciato la propria officina ai suoi dipendenti, la “Garage srl” di Mortegliano, in provincia di Udine.
Così l’officina che aveva chiuso a ferragosto ha riaperto proprio ieri con i dipendenti nuovi titolari dell’azienda, come espresso nelle volontà di Andrea prima di morire.
Un gruppo di persone competenti ed affiatate che oltre a mantenere il posto di lavoro ora sono diventati artefici del proprio futuro.
Le parole di stima e ammirazione dei dipendenti stessi non sono la solita retorica di facciata e raccontano la storia di un uomo che ha contribuito, senza gelosia, senza invidia e con grande senso imprenditoriale a far crescere professionalmente le persone al suo fianco.
Una storia da raccontare, perché questa volta un tumore non é per forza diventato solo una storia drammatica, perché ci ha riportato anche un lieto fine, inaspettato e straordinariamente unico.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar