La grande attesa é finita. Firenze ha accolto a braccia aperte il suo campione. Ribery é arrivato e l’ingresso in scena é stato da stella americana dell’NBA.
Tutt’altra storia la conferenza stampa di ieri.
Al tavolo della sala stampa il campione francese é stato seguito da una giovane e bella interprete di nome Alessia Enriquez ed é stato amore a prima vista per il mondo calcistico italiano.
Oggi tutti cercano il suo nome su google e in pochi si preoccupano delle parole della conferenza stampa.
Si sa, Ribery non é proprio un adone potremmo dire, ma l’effetto, il contrasto tra un estremo e l’altro sulla linea immaginaria della bellezza ha generato un’esplosione nei cuori degli sportivi italiani da far invidia alla ben più blasonata Diletta nazionale.
Alessia ha preso la scena, probabilmente solo i familiari più stretti hanno ascoltato Ribery e soprattutto lo hanno guardato durante la conferenza, perché gli occhi erano tutti per lei ed il suo charme che ha infiammato le nostre ultime serate estive.
Un fulmine a ciel sereno che negli occhi degli italiani ha ricordato tanto quelle storie da colpo di fulmine che ti riportano indietro nel tempo, negli anni, tanti anni.
In molti questa mattina si chiedono se Alessia sia stata il colpo di mercato più forte di quest’estate.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar