Il primo velivolo di AirItaly é ormai pronto. La fine ufficiale di Meridiana sancisce la rinascita della compagnia sarda sotto il controllo di Qatar Airways che detiene il 49% della vecchia società.
Il primo aereo é appena stato ultimato alla Boeing di Renton e verniciato negli stabilimenti di Portland.
Ora manca l’arredamento degli interni che sarà effettuato dalla prossima settimana a Seattle.
Tutto di corsa perché il 15 maggio il primo 737 Max 8 firmato AirItaly sarà operativo.
Saranno collegate Malpensa ad Olbia, Catania, Palermo, Roma e Lamezia Terme.
Il progetto é ambizioso visto che Qatar Airways vuole fare di AirItaly la compagnia aerea italiana più forte (anche se non si dovrebbe fare molta fatica viste le condizioni da rianimazione di Alitalia).
Ma non é tutto, sempre per il 15 maggio é prevista anche la consegna di un Airbus 330 che servirà i voli intercontinentali.
In totale il programma finanziario prevede il raggiungimento di una flotta da 50 aerei con oltre 1500 dipendenti.
Non male per essere solo l’inizio.

 

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar