E’ stata una vera e propria corsa contro il tempo ma alla fine 20 balene sono state salvate dopo che si erano spinte troppo verso riva ed erano rimaste spiaggiate.
Sono state spinte indietro in acqua e hanno potuto allontanarsi e riprendere il largo.
Tutto ripreso e pubblicato in tempo reale anche sui social networks.
Due balene non sono riuscite a salvarsi e purtroppo sono morte sulla spiaggia, ma tutte le altre ce l’hanno fatta.
Ma la parte più straordinaria di questa storia é che senza nemmeno chiederlo si sono visti bagnanti, turisti, gente del luogo, bambini e ragazzini partecipare a questa operazione di salvataggio senza pause, senza limiti e senza particolare aiuto perché non c’era il tempo materiale per chiedere ed ottenere aiuto esterno.
Bisognava intervenire e subito. Così é stato e la maggior parte delle balene si sono salvate.

Leave a Reply

Skip to toolbar