L’idea di cercare di restare il più sani possibile l’abbiamo sempre avuta tutti quanti.
Poi, chi più e chi meno, cerchiamo anche di seguire delle regole alimetari che possono in qualche modo ridurre il rischio di infarto.
Se proprio volete mantenere sano il vostro sistema cardiovascolare e preservarlo negli anni, é stata pubblicata una lista di 10 cibi che possono invece entrare in lotta con il nostro cuore portandoci a rischiare situazioni di infarto più frequentemente.
Tra queste:
1 – Gli hamburgers dei fast-food per quanto spettacolari a volte, se mangiati spesso possono davvero crearci tanti problemi cardiaci.
2 – Carni con livello di grassi elevati o con livelli di sale elevati.
3 – Cibi fritti, di ogni genere e anche se l’olio utilizzato é il migliore.
4 – Caramelle.
5 – Soft drinks e succhi di frutta zuccherati.
6 – Cereali zuccherati.
7 – Biscotti.
8 – Margarina.
9 – Pizza.
10- Soda dietetiche.

Dando una prima occhiata in molti potrebbero dire “bravi, pensate di aver scoperto l’acqua calda…?”
Ma in definitiva questa é una lista di cibi che possono danneggiare il nostro cuore.
Ma la parola “possono” fa la differenza. Come tutte le cose, dipende dalle quantità.
Se poi abbiniamo alle grandi quantità anche un livello di movimento che si avvicina o é pari a zero, il problema peso e dunque lo sforzo del nostro cuore viene alimentato in automatico.
Per esperienza non esistono geni in questo settore, ma sicuramente gli studi degli ultimi anni hanno dato ai più preparati in materia le basi per definire meglio il concetto di benessere collegato ad un’alimentazione equilibrata.
Chi non ama mangiare del junk food di tanto in tanto? L’importante é che a questa botta alimentare si possa abbinare nelle ore successive una buona dose di movimento che permetta di bruciare le calorie necessarie affinché quanto assimiliato non vada a gravare sul nostro cuore.
Se poi capiamo l’importanza di non mangiare sempre junk food na solo sporadicamente e di alternare questi pasti con altrettanti sani e magari verdi, allora abbiamo individuato la strada della collaborazione con il nostro cuore che ve ne renderà merito negli anni a venire.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar